Nuovo
realtà virtuale

Cosa rende impreciso il tuo analizzatore di umidità?

agosto 16, 2021


moisture analyzer

Analizzatore di umidità DSH

L'analizzatore di umidità è ampiamente utilizzato grazie al suo funzionamento semplice, all'elevata precisione, alla velocità di titolazione elevata e ad altri vantaggi. Tuttavia, questo processo di misurazione è influenzato da molti fattori, come l'elettrodo dello strumento, la natura del campione e l'ambiente di misurazione. Una considerazione inadeguata o una selezione errata renderanno il risultato della misurazione impreciso.


 

1. L'influenza degli elettrodi

La titolazione serve a determinare la fine della reazione dal segnale trasmesso dalelettrodo. Pertanto, la sensibilità dell'elettrodo influisce direttamente sul risultato della misurazione. Molti fattori possono far diminuire la sensibilità dell'elettrodo. Ad esempio, le impurità che aderiscono alla superficie dell'elettrodo possono ridurre la sensibilità dell'elettrodo e aumentare il risultato della misurazione; se l'elettrodo viene utilizzato troppo a lungo, anche la sensibilità dell'elettrodo diminuirà. Pertanto, l'elettrodo deve essere ispezionato e mantenuto in tempo prima dell'uso.

 

2. L'influenza dell'elettrolita

Nel normale processo di misurazione, ogni 100 ml di elettrolita può reagire con non meno di1 g d'acqua. Nella misurazione effettiva, se il tempo di misurazione è troppo lungo, l'umidità nell'aria influenzerà il reagente KF. La stabilità della soluzione A e B diminuirà rapidamente dopo la miscelazione e questi fattori faranno diminuire la sensibilità dell'elettrolita. Durante il processo di elettrolisi, se si scopre che l'elettrolita nella camera catodica rilascia bolle forti o è stato contaminato fino a diventare di un marrone rossastro chiaro, il tempo finale della titolazione sarà allungato. Se si verificano questi fenomeni, l'elettrolito deve essere sostituito il prima possibile.

 

3. L'influenza dei requisiti di iniezione del campione e del volume del campione

Quando si inietta il campione nell'elettrolita, si deve notare che l'ago deve essere inserito sotto la superficie del liquido ed evitare il contatto con la parete della cella elettrolitica o l'elettrodo per evitare la perdita del campione. Tuttavia, gli aghi per iniezione ordinari non possono soddisfare i requisiti di cui sopra a causa delle loro punte dell'ago corte e spesse. Quando si sceglie un ago per iniezione, provare a scegliere un ago per iniezione con una lunghezza della punta di circa15 cm. Questo ago per iniezione può evitare efficacemente il fenomeno di cui sopra.

Per ottenere risultati di misurazione accurati, il volume di iniezione deve essere coerente con il suo contenuto di acqua. Tuttavia, se la velocità di campionamento è lenta, il campione si volatilizzerà o assorbirà l'umidità nell'aria, il che influenzerà i risultati della misurazione. Per pesare la qualità del campione ed iniettarlo in breve tempo, una bilancia elettronica con una divisione minima di0,01 mg può essere organizzato accantol'analizzatore di umidità. La qualità dell'ago di iniezione può essere pesata immediatamente dopo il campionamento e il campione può essere iniettato, riducendo così la possibilità di errore.

 

4. L'impatto delle reazioni collaterali

La soluzione B delKF il reagente contiene iodioe i mercaptani e l'idrogeno solforato possono consumare iodio proprio come l'acqua, determinando risultati di determinazione del contenuto di acqua elevato. Pertanto, i campioni contenenti mercaptani o acido solfidrico non sono adatti per la titolazione Karl Fischer. Inoltre, non sono adatti per la titolazione con il metodo Karl Fischer i campioni di aldeidi e chetoni. I reagenti Karl Fischer comunemente usati generalmente usano il metanolo come solvente e le aldeidi e i chetoni reagiranno con il metanolo per formare acetali o chetali e acqua. Pertanto, per la determinazione devono essere utilizzati altri reagenti che non contengono metanolo e sono adatti per aldeidi e chetoni.

 

5. L'influenza delle condizioni dello strumento

(1) Parametro finale dell'elettrolisi: in genere, se il processo di elettrolisi è terminato è controllato dal tempo massimo impostato o dal punto finale della deriva.

(2) Velocità di agitazione: l'agitazione deve essere sufficiente e uniforme durante la titolazione. Regolare correttamente la velocità di agitazione per assicurarsi che l'elettrolito sia completamente miscelato. E l'ancoretta non può saltare per evitare che tocchi l'elettrodo.

(3) Il tasso di generazione di iodio: il tasso di generazione di iodio è correlato ail contenuto di umidità nel campione. Più basso è il contenuto di umidità, più lenta è la velocità impostata di generazione di iodio. Ciò può garantire che l'umidità nel campione sia completamente elettrolizzata.

 

6. L'influenza del valore di deriva

Se lo strumento non è ben sigillato o l'umidità nell'ambiente di misurazione è elevata, l'umidità nell'aria penetrerà lentamente nel sistema di reazione. Durante il processo di misurazione, reazioni collaterali come reazioni chetali o di esterificazione genereranno acqua. Usa il reagente di Kafka che ha superato il limite di tempo e così via. Questi fattori possono far cambiare il valore della deriva. Se viene rilevata la situazione di cui sopra, dovrebbe essere risolta in tempo per garantire l'accuratezza e l'affidabilità del risultato della misurazione.

 

Cosa fare per garantire la precisione

Per garantire l'accuratezza della misurazione dell'analizzatore di umidità in tracce, l'elettrodo deve essere pulito e l'elettrolita deve essere sostituito in tempo prima della misurazione

Durante la misurazione, selezionare un ago con una lunghezza della punta di circa15 cm per l'iniezione e dotare una bilancia elettronica accanto all'analizzatore di umidità per facilitare la pesatura tempestiva;

Scegliere l'elettrolita in base alla natura del campione;

Regolare la velocità di rotazione dell'agitatore, controllare la velocità di generazione di iodio e determinare con precisione il punto finale della titolazione;

Comprendere appieno i fattori che possono causare la deriva dello strumento ed eliminarli in tempo.

 

 


Nel processo di misurazione, purché si osservi attentamente, analizzi completamente, esplori costantemente, controlli ed elimini vari fattori sfavorevoli che influenzano la misurazione, è possibile ottenere risultati di misurazione accurati. Inoltre, lo siamoun produttore di analizzatori di umidità. Per favoreContattaci se ne hai bisogno.

 

Informazioni di base
  • Anno stabilito
    --
  • tipo di affari
    --
  • Paese / regione
    --
  • Industria principale
    --
  • Prodotti Principali
    --
  • Persona giuridica aziendale
    --
  • Dipendenti totali
    --
  • Valore di uscita annuale
    --
  • Mercato delle esportazioni
    --
  • Clienti collaborati
    --

Invia la tua richiesta

Scegli una lingua diversa
English
Bahasa Melayu
Pilipino
Polski
Монгол
русский
Português
한국어
italiano
français
Español
Deutsch
العربية
Lingua corrente:italiano